Ingegneri Riuniti fra il 2017 e il 2018 ha seguito la progettazione e la direzione dei lavori delle opere di realizzazione del nuovo terminal Autobus di Nonantola localizzato in un’area in fregio fra Via Fossa Signora e Via Moravia.

L’opera rientrava nella parte inerente gli investimenti per la mobilità sostenibile della Regione Emilia Romagna che prevedeva possibili contributi per interventi di riqualificazione delle fermate del trasporto pubblico locale (TPL) che tendano al miglioramento della fruibilità, dell'accessibilità e dell'intermodalità.


La progettazione ha riguardato la realizzazione delle opere per la mobilità dei mezzi e delle persone e dunque opere stradali con la relativa segnaletica, percorsi pedonali, le reti fognarie, l’impianto di pubblica illuminazione, la predisposizione dei servizi a rete che serviranno per l’attuazione di un secondo stralcio che prevederà l’esecuzione di un fabbricato a servizi da destinare a biglietteria, deposito da localizzare sul fronte nord dell’area.

Sono stati previsti ed eseguiti 2 innesti stradali su Via Fossa Signora e su Via Moravia. L’ingresso da Via Fossa Signora è localizzato in corrispondenza dell’intersezione con via Cesare Battisti, ha larghezza utile di 15,50 metri mentre l’altro ingresso/uscita è localizzato su Via Moravia , ha larghezza utile di 11 metri.

Il sistema a doppio ingresso permette di avere a disposizione un maggior numero di piazzole di sosta ed evitare grandi aree di manovra per il torna indietro dei mezzi. In sostanza i mezzi che entreranno da Via Moravia usciranno su Via Fossa Signora e viceversa.

Sono previsti in tutto 8 stalli di sosta per autocorriere delle dimensioni indicate dall’Agenzia per la Mobilità.

 

Scheda sintetica

Anno: 2017-2018

Luogo: Nonantola (MO)

Committente: Nonaginta Srl - Comune di Nonantola