Il progetto del Nodo stradale e autostradale di Genova, la cosiddetta “Gronda” riguardava la realizzazione di un nuovo collegamento autostradale di interconnessione tra la A10 Genova – Ventimiglia, la A26 Genova – Gravellona Toce, la A7 Milano – Genova e la A12 Genova – Livorno. Il collegamento viabilistico comprende tratti autostradali che si sviluppano all’aperto, in viadotto e in galleria. Ingegneri Riuniti ha collaborato alla progettazione esecutiva per la regimazione delle acque durante le fasi di cantierizzazione e sistemazione definitiva degli imbocchi delle gallerie. Gli imbocchi, tutti nel Comune di Genova, comprendono fra gli altri: Amandola Est, Amandola Ovest, Borgonuovo lato Savona, Borgonuovo Est, Bric del Carmo, Bric du Vento – Baccan – Polcevera, Ciocia, Delle Grazie, Forte Diamante, Granarola Genova Ovest, Montesperone, Morego, Moro, Torbella, Voltri Est, Voltri Ovest.

Lo studio idrologico-idraulico è finalizzato al dimensionamento degli elementi per l’intercettazione, il trattamento e lo scarico delle acque meteoriche di dilavamento delle aree di scavo durante i vari ribassi e la regimentazione delle acque di versante nel rispetto della continuità idraulica. Il regime idraulico che si instaura in ogni corso d’acqua interferente con le opere in progetto è stato simulato mediante l’implementazione di un modello idraulico realizzato avvalendosi del software HEC-RAS, definendo nel dettaglio le condizioni idrauliche delle sistemazioni definitive e dell’assetto provvisionale. Nel dimensionamento sono stati utilizzati diversi tempi di ritorno in funzione dell’elemento considerato. Il sistema di drenaggio poi prevedeva che le acque ricadenti nelle aree di cantiere venivano convogliate in una vasca di accumulo, in grado di contenere una frazione di pioggia per poi essere inviate all’impianto di trattamento. Per ciascun imbocco, per ogni fase costruttiva prevista in progetto è stata definita una specifica rete di drenaggio in grado di raccogliere e convogliare a trattamento le acque meteoriche di dilavamento.

Scheda sintetica

Anno: 2016

Luogo: Genova

Committente: Spea Engineering S.p.A.